Assalto notturno allo stadio "Caos e danni negli uffici"

La società calcistica Libertas Castel San Pietro è stata vittima di un furto all'interno del suo stadio. I ladri hanno danneggiato l'ufficio segreteria, ma non sono riusciti a rubare molto. La società ha promesso di riprendersi velocemente da questo gesto irresponsabile.

Sono fuggiti con poche decine di euro, ma erano pronti a svuotare il magazzino e a rubare anche un furgone della società. Brutto risveglio quello di lunedì per la Libertas Castel San Pietro, la società calcistica che ha in gestione lo storico impianto di via Viara. E proprio all’interno dello stadio, dove la Libertas ha la sua sede, ignoti si sono intrufolati nella notte tra domenica e lunedì, sperando di far loro un buon bottino, e facendo invece un vero e proprio buco nell’acqua. I balordi hanno sfondato la vetrata della porta dell’ufficio segreteria, e hanno letteralmente messo a soqquadro l’intero locale".

"Ci rialzeremo in fretta – scrive la società su Facebook –. Un gesto irresponsabile che colpisce le poche persone volenterose che si adoperano quotidianamente per far sì che i giovani di Castel San Pietro possano praticare dello sport".