Assessore Ara incontra presidi: focus su aule e stradari per iscrizioni scolastiche

L'assessore alla Scuola, Daniele Ara, si prepara a incontrare i presidi degli istituti comprensivi per discutere delle iscrizioni scolastiche. Si affrontano temi come la disponibilità delle aule e la revisione degli stradari, con gli Ic che possono adottare autonomamente il criterio dello stradario nell'accoglienza degli studenti. I genitori scelgono la scuola in base alle proprie valutazioni, come indicato dalla circolare ministeriale.

Per far il punto della situazione a iscrizioni chiuse, l’assessore alla Scuola, Daniele Ara il 26 febbraio si prepara a incontrare i presidi degli istituti comprensivi. Sul tavolo, oltre al tema aule che, per la stragrande maggioranza, non sarà un problema visto il calo delle nascite, ci potrebbe essere anche quello degli stradari. Con una loro revisione. Va anche detto che gli Ic adottano il criterio dello stradario, nell’accoglienza degli studenti, se lo ritengono a loro funzionale poiché esiste l’autonomia. Oltretutto i genitori, come da circolare ministeriale, scelgono la scuola sulla base delle loro valutazioni.