Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 apr 2022

"Atti di inciviltà intollerabili"

E in consiglio comunale le opposizioni attaccano la giunta

28 apr 2022

"Gli atti di inciviltà accaduti la sera del 25 aprile in via del

Pratello sono inaccettabili". Ma il centrodestra non deve "confondere" questi episodi con la festa della Liberazione. Lo afferma Andrea De Maria, deputato del Pd. E aggiunge: "Bene che il Comune abbia deciso di agire con determinazione per individuare i responsabili". Scene come quelle che si sono viste "non hanno niente a che vedere con la festa della Liberazione, un giorno di unità". Il centrodestra, intanto, in consiglio comunale ieri ha attaccato la giunta Lepore in relazione ai fatti del Pratello. Una situazione "incredibile", afferma il capogruppo di Fdi, Francesco Sassone, accusando l’amministrazione di "totale e assoluta incapacità". I cittadini della zona "sono rimasti ostaggio" della folla e si è creata una vera e propria "latrina a cielo aperto". Quanto accaduto al Pratello rappresenta "una ferita per la nostra città", dichiara la civica Samuela Quercioli, capogruppo di

Bologna ci piace: "L’amministrazione afferma che gli autori del degrado saranno trovati e multati, ma non basta". Le immagini sul 25 aprile al Pratello "mortificano la città e squalificano chi l’amministra", affonda la capogruppo della Lega, Francesca Scarano. Il Comune assicura che i responsabili saranno individuati e sanzionati? "Mi aspetto che questo accada realmente", perché non bastano la "condanna a posteriori" e le "frasi di circostanza". L’auspicio è che "stavolta l’amministrazione dia un segnale di serietà".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?