Azione, Soverini eletto segretario provinciale. Cardella presidente

Azione, Soverini eletto segretario provinciale. Cardella presidente

Azione, Soverini eletto segretario provinciale. Cardella presidente

Il congresso provinciale di Azione Bologna ha eletto ieri Serse Soverini, come segretario provinciale, e Aurelio Cardella, presidente del partito. Hanno votato 237 iscritti e sono intervenuti molti dirigenti ed amministratori locali a sostegno delle diverse mozioni congressuali.

"L’ampia partecipazione al voto segnala la vitalità del nostro partito. Sono molto soddisfatto dell’elezione di Serse Soverini, che sarà in grado di garantire la continuità con la mia gestione precedente di segretario provinciale e saprà rafforzare il carattere riformista di Azione nell’area metropolitana – commenta il senatore Marco Lombardo, commissario regionale di Azione in Emilia-Romagna –. Sono molto contento anche dell’elezione a presidente di Aurelio Cardella, ex responsabile Under30 e membro della precedente segreteria provinciale, perché è il segnale di un ’patto generazionale’, che vuole puntare sul rinnovamento del partito nel nome delle competenze. Congratulazioni anche a Mara Mucci (la candidata, già tra le fondatrici del partito, correva per la carica di segretrio provinciale e ha ottenuto 111 preferenze contro le 126 a Soverini, ndr) per il risultato ottenuto, che andrà messo a valore della nostra comunità politica da parte del nuovo gruppo dirigente eletto".

(Nella foto, da sinistra: Serse Soverini, Aurelio Cardella, Marco Lombardo e Rebecca Meg, membro della Commissione regionale di garanzia del congresso).