Sono stati prorogati al 20 gennaio i termini per partecipare alla selezione di 4 startup che potranno accedere all’incubatore Co-Start Villa Garagnani e fruire di un percorso di prepazazione di circa 2 mesi, cui seguirà il percorso di formazione di circa 6 mesi con conclusione entro il 2022. Co-Start Villa Garagnani è l’incubatore di startup e spazio di coworking del Comune di Zola Predosa, ospitato al primo piano della settecentesca Villa Edvige Garagnani. Co-Start promuove, supporta e agevola la nascita e lo sviluppo di startup innovative mettendo a disposizione spazi e consulenze specialistiche. Il progetto, gestito da Ethic srls e sostenuto da Philip Morris Bologna, vede in queste settimane la pubblicazione del nuovo avviso di selezione delle idee di impresa per il prossimo futuro. Entro il 20 gennaio team informali, singole persone o startup già costituite possono cogliere l’opportunità di diventare una delle quattro start-up che per circa 9 mesi fruiranno gratuitamente dei vari servizi tra cui percorsi di coaching, mentoring e networking.