Bologna, Bimbo Tu regala la Stanza dei papà. Ecco cos’è

Al Sant’Orsola per la festa dedicata ai padri uno spazio speciale per i genitori dei piccoli ricoverati

Bimbo Tu, l'inaugurazione della Stanza dei papà all'Irccs Sant'Orsola

Bimbo Tu, l'inaugurazione della Stanza dei papà all'Irccs Sant'Orsola

Bologna, 17 marzo 2023 – E’ nata la Stanza dei papà: è il regalo di Bimbo Tu per la Festa del papà ai genitori dei piccoli pazienti. Nei locali del Padiglione 13 assegnati all’associazione come uffici da Irccs Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna - Policlinico di Sant’Orsola, è stato infatti creato uno spazio per venire incontro alle necessità dei familiari dei ricoverati, e in particolar modo dei papà, che potranno così ricevere adeguata accoglienza in situazioni di emergenza, in assenza di altre specifiche aree dedicate all’interno dell’ambiente ospedaliero.

Garantire ai genitori la possibilità di poter stare vicini ai propri figli è da sempre uno dei principali obiettivi di Bimbo Tu. Per chi è costretto a vivere la malattia del figlio, affrontando a volte centinaia di chilometri per ricoverare il piccolo paziente, poter avere un punto d’appoggio accogliente e confortevole rappresenta un aiuto concreto alle necessità quotidiane.

Il servizio sarà rivolto ai genitori dei minori in cura nei seguenti reparti del Padiglione 13:

• Neuropsichiatria infantile - Neurochirurgia Pediatrica - Disturbi Comportamento Alimentare -  Duccio Cordelli (Mino Zucchelli e Antonia Parmeggiani)

• Anestesiologia e Rianimazione generale e pediatrica - Fabio Caramelli

• Pediatria d’urgenza, PS e OBI - Marcello Lanari

• Pediatria - Andrea Pession

• Chirurgia pediatrica - Mario Lima

• Neonatologia - Luigi Tommaso Corvaglia

• Oncoematologia pediatrica - Arcangelo Prete

La stanza assegnata all’associazione Bimbo Tu, situata al piano primo del Padiglione 13 sarà dotata di 2 posti letto e 2 armadi con serratura e postazione scrivania con personal computer, scrittoio, smart tv e connessione internet. I servizi igienici, comprensivi di doccia, si trovano in un locale posto di fronte alla stanza.

Trattandosi di situazioni emergenziali, si potrà alloggiare nella Stanza dei papà per un massimo di tre notti, a termine delle quali, in caso vi sia ancora necessità, la famiglia sarà indirizzata con l’aiuto del responsabile accoglienza Bimbo Tu verso altre soluzioni per soggiorni a lunga durata.

Il servizio di accoglienza è a titolo totalmente gratuito.