Covid 22 settembre, in Emilia Romagna calo notevole dei casi
Covid 22 settembre, in Emilia Romagna calo notevole dei casi

Bologna, 22 settembre 2020 – Cala il numero di contagi da Coronavirus in provincia di Bologna. Secondo quanto emerso dal bollettino diffuso dalla Regione oggi, 22 settembre, i nuovi casi nell’area metropolitana sono 14 (ieri 20), di cui otto sintomatici.

Su 14 nuovi positivi, 11 riguardano focolai già noti di origine familiare, 3 sono sporadici. Sul totale, 3 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 sono rientri dall’estero (Venezuela), 2 da altre regioni (Veneto e Sardegna), mentre 7 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi.

Dall’inizio dell’emergenza a oggi sono 6.129 i casi registrati in provincia di Bologna. Un dato al quale vanno aggiunti i 553 del circondario imolese dove oggi non si registra nessun nuovo caso positivo.

Altri tre positivi a scuola

Oggi sono stati notificati all'Ausl di Bologna tre casi di positività al coronavirus, riconducibili a studenti, tutti sintomatici, frequentanti, a Bologna, due istituti di scuola secondaria di secondo grado. Per il primo caso, frequentante il liceo artistico Arcangeli, sede Via Verthema, l’ultimo e unico giorno di scuola è stato lo scorso 17 settembre. Anche il secondo caso frequenta il liceo artistico Arcangeli ma nella sede di via Cartoleria, il suo ultimo giorno di scuola è stato il 18 settembre. Il terzo caso, infine, frequenta l’istituto professionale Aldrovandi Rubbiani e l’ultimo giorno di scuola è stato lo scorso 15 settembre.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con i dirigenti scolastici ed i referenti Covid dei due Istituti coinvolti, si è attivato per la presa in carico dei soggetti positivi e dei rispettivi contatti stretti (compagni di classe e personale docente). Attualmente sono 91 i soggetti coinvolti, tra studenti e docenti (30 al liceo Arcangeli, sede Via Verthema, 31 nella sede di via Cartoleria sempre del liceo e 30 presso l'Aldrovandi Rubbiani). Un’intera classe del liceo scientifico Righi, 21 studenti, inoltre, è stata messa in quarantena per 14 giorni a causa dell’identificazione di altri due casi, emersi durante i tamponi effettuati nei giorni scorsi, legati al caso indice. Sono risultati,infine, tutti negativi, al tampone naso oro-faringeo, i 59 contatti stretti (compagni di classe e docenti) relativi ai due casi di positività riscontrati nei giorni scorsi nel liceo Copernico.

Le altre notizie

In Emilia Romagna casi dimezzati sul doppio dei tamponi

Lotta al covid, arrivano nuovi medici di base

Covid, l'ultimo bollettino in Italia