Bologna Città 30, il Comune: “Incidenti in calo del 15%”

I dati diffusi dall’amministrazione pubblica: in particolare sarebbero diminuiti quelli gravi e quelli che veedono coinvolti i pedoni

Bologna, 16 ottobre 2024 – Secondo il Comune sono calati gli incidenti a Bologna dopo l’introduzione in città dei nuovi limiti a 30 all’ora. Dai dati diffusi dall’amministrazione pubblica, gli incidenti sono calati del 15,8%%. In particolare sarebbero diminuiti quelli gravi e che vedono coinvolti i pedoni.

Le strade di Bologna Città 30
Le strade di Bologna Città 30

Nelle prime quattro settimane (15 gennaio-11 febbraio 2024), sulle strade urbane si sono verificati in totale 186 incidenti, di cui un mortale, 122 con feriti (che hanno provocato 144 persone ferite), nessuno con feriti in prognosi riservata e 63 senza feriti.

Nel 2023 gli incidenti erano stati in totale 221, tre mortali, 139 incidenti con feriti (178 le persone ferite), uno con ferito in prognosi riservata e 78 senza feriti.

Bologna Città 30 è da diversi mesi al centro delle polemiche tra il ministro alle infrastrutture Matteo Salvini e il sindaco di Bologna Matteo Lepore ed è finita nel mirino anche dei commercianti che chiedono il ripristino dei 50 all’ora in determinate strade.