Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Bolognina, arriva il poliziotto di quartiere

Lo annuncia la Questura: “Le pattuglie saranno in strada da domani, dialogheranno con i commercianti e i cittadini della zona“

nicola bianchi
Cronaca
La presenza degli agenti contribuirà ad accrescere il livello di sicurezza in Bolognina
La presenza degli agenti contribuirà ad accrescere il livello di sicurezza in Bolognina

Bologna, 1 maggio 2022 - Il leit motiv era chiaro da giorni: più pattuglie, più controlli. Ora ecco la prima importante mossa per ridare un po’ più di serenità a un intero quartiere, la Bolognina, ancora scosso dalla recente doppia rapina ai danni di due donne di 85 e 96 anni, con la prima che ha rimediato anche la frattura di un femore.

Approfondisci:

Rapina a Bologna, anziana scaraventata a terra: femore rotto

Approfondisci:

Rapina a Bologna, anziana scaraventata a terra: femore rotto

Insomma, una figura fissa, a passeggio per le strade della Bolognina – da via Matteotti a via Zampieri, da via Ferrarese a via dell’Arcoveggio, da piazza dell’Unità fino a via Fioravanti – con occhi e orecchie, ma soprattutto con la funzione di deterrente. "Servirà a garantire maggiore sicurezza – riprende il questore l’indomani dell’incontro a Palazzo Caprara del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica con al centro la questione Bolognina –. Vogliamo instaurare ancora più da vicino un dialogo con le persone. Stiamo lavorando su vari fronti, anche in piazza Verdi non c’è più quella passata criticità".

Più occhi, dunque. Come le 17 telecamere per la videosorveglianza già presenti nel quartiere: non però tutte funzionanti, ma che, come annunciato dal prefetto Attilio Visconti, "ora verranno sistemate e se ne aggiungeranno altre 8".

Presto, inoltre, verrà rinnovato il sistema di illuminazione completamente a led. Allo studio, come preannunciato dal Comune, anche una valutazione sugli orari di apertura e chiusura delle strutture commerciali.

Tornando al poliziotto di quartiere, la pattuglia – al momento due uomini – andrà a rafforzare il servizio già in essere composto dai carabinieri della stazione Navile e dalla presenza fissa dei militari (solo un turno al giorno, dal martedì al sabato).

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?