Il cancello che si è abbattuto sulla bimba è stato sequetrato
Il cancello che si è abbattuto sulla bimba è stato sequetrato

Lizzano in Belvedere (Bologna), 6 giugno 2020 - Una bimba di tre anni è rimasta schiacciata dal pesante cancello di una un centro di accoglienza profughi che si trova nel comune montano. La piccola è di origine albanese. Ieri sera, stava giocando nel cortile della struttura con altri bambini. Quando la pesante struttura di metallo è uscita dalla guida e si è abbattuta a terra, la piccola è rimasta incastrata.

Subito soccorsa dai sanitari del 118, è stata portata all'ospedale dove è stata ricoverata. Per fortuna, le sue condizioni non sono gravi e i medici l'hanno dichiarata fuori pericolo. Ora i carabinieri stanno indagando per capire come il cancello abbia potuto uscire dalle guide e cadere addosso alla bimba. La pesante struttura è stata sequestrata: delle indagini è stata informata anche l’Autorità giudiziaria.