Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

Caos in centro, una mattinata di tensione

Attimi di paura durante l’evento dell’Università a Palazzo Re Enzo. E i consiglieri comunali lanciano l’allarme sui social network

21 mag 2022

Era il 1246 quando Palazzo Re Enzo, nel cuore della città medievale, diventò l’edificio simbolo delle attività economiche e sociali bolognesi. Non a caso, le stesse mura erano state scelte quale location ideale per ospitare, nella giornata di ieri, lo Start Up Day - Moving Innovation, l’iniziativa universitaria dedicata all’imprenditoria giovanile: dalle 10 alle 20, infatti, il dettagliato programma messo a punto dall’Ateneo era stato studiato per offrire agli studenti interessati una giornata interamente costellata da attività e confronti sul tema. Il piano, però, è stato letteralmente bruciato via dopo poche ore: l’incendio nella medesima sede, infatti, ha bruscamente fermato quello che si stava presentando come un evento più che partecipato, dove già dalle prime ore della mattinata una significativa folla di studenti aveva preso parte all’iniziativa. Soltanto la plenaria di apertura - con un ricco parterre di ospiti, dalla prorettrice Simona Tondelli fino alla vicesindaca Emily Clancy - e un primo talk sono riusciti a concludersi senza alcun intoppo, al contrario di tutte le attività pomeridiane che non hanno nemmeno potuto prendere il via.

Così, lo spavento si è esteso come il fumo denso che abbracciava lo storico palazzo, seminando il caos in Piazza Maggiore e nelle vie adiacenti, dove ben più di un cittadino, tanto incuriosito quanto spaventato, è rimasto a sbirciare la situazione fin dove gli era possibile. Lo stesso Ateneo, dopo aver comunicato lo stop e la necessità di rinviare l’evento a data ancora da destinarsi, ha però aggiunto che "le operazioni di evacuazione si sono concluse in maniera ordinata e tranquilla, grazie all’intervento dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine". Inoltre, il fumo partito dalla libreria Giannino Stoppani ha fatto sì che evacuassero, velocemente, anche gli stand della Strabologna, mentre le sirene dei Vigili del fuoco hanno allarmato i cittadini che si trovavano in zona. Anche il web ha fatto la sua parte: in men che non si dica, sono state diffuse in rete foto e video che ritraevano l’edificio come all’interno di una rovente cartolina.

La vicenda è stata seguita, in diretta, anche dai consiglieri comunali che si trovavano a Palazzo D’Accursio per il question time, e che non hanno tardato a dare l’allarme sui social. "La Start-Up Day aiuta la comunità a promuovere forme di co-progettazione" aveva affermato ieri mattina la prorettrice Tondelli. Ma per rivivere il ritorno in presenza dell’evento targato Alma Mater bisognerà, ora, aspettare un altro po’.

Giorgia De Cupertinis

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?