Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 lug 2022
24 lug 2022

Casa delle associazioni, lavori di restyling al via in autunno

Nel progetto uno spazio polivalente utilizzabile come sala riunioni. Cantiere ultimato entro dicembre. Stanziati 180mila euro

24 lug 2022

Uno splendido regalo per le associazioni di volontariato castellane. La Giunta ha deliberato nei giorni scorsi un importante intervento di recupero della palazzina B che si trova accanto alla Casa della Salute.

L’intervento consentirà di realizzare quella che è una promessa fatta dal sindaco Fausto Tinti sin dal suo primo mandato, ovvero quella "dare una casa alle tante associazioni che operano nel volontariato in città". L’intervento comporterà un esborso totalmente a carico del Comune, di 180 mila euro, "già disponibili in bilancio", è la precisazione del vicesindaco e assessore al Bilancio Andrea Bondi. "L’intervento dev’essere solo affidato, poi verranno avviati i lavori a settembre", sintetizza il vicesindaco che entra poi nel cuore dell’intervento. "La palazzina è inutilizzata ormai da anni, e ha ospitato in passato diversi ambulatori. Si tratta insomma di provvedere ad un recupero, ma senza la necessità di interventi importanti, dato lo stato della struttura".

L’elenco delle opere include "la messa i sicurezza delle vetrate e di infissi anti-sfondamento, interventi minori sugli impianti, ripristino del coperto, messa a norma antincendio e poi demolizione e ricostruzione della passerella pedonale".

Quest’ultimo intervento sarà quello economicamente più gravoso, e che porterà via da solo più del 50% dell’intero importo. Internamente alla palazzina ci saranno 9 spazi di metratura compresa tra i 15 e i 20 metri quadri che ospiteranno le sedi delle diverse associazioni, mentre uno spazio più piccolo sarà destinato a colloqui riservati come quelli di consulenza psicologica.

I lavori, come detto, avranno il loro avvio a settembre, e senza intoppi si concluderanno in 60 giorni lavorativi.

Entro Natale, dunque, le associazioni avranno dal Comune il regalo più atteso: una casa tutta loro dove operare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?