Pista ciclabile di via Saragozza a Bologna, la vernice rossa è già rovinata. Video

A distanza di 24 ore dalla posa del nuovo manto si staccano già brandelli di pittura dall’asfalto. Il Comune: “Non è colpa della pioggia, ma del lotto di vernice”

Bologna, 30 giugno 2023 – E’ già rovinato il manto rosso della ciclabile di via Saragozza che da ieri sta scatenando i social tra meme e arrabbiature. “Non è stata colpa della pioggia”, assicura il Comune. Ma sta di fatto che, a poco più di 24 ore dalla stesura del ‘red carpet’, la vernice si è già staccata dall’asfalto (videoproprio all’inizio del tratto, a porta Saragozza (a fianco dell’arco Bonaccorsi).  “E’ un problema dell’asfalto o del lotto di vernice”, ipotizza l’Amministrazione.

Ciclabile di via Saragozza a Bologna, dopo un giorno la vernice rossa è già danneggiata (foto Schicchi)
Ciclabile di via Saragozza a Bologna, dopo un giorno la vernice rossa è già danneggiata (foto Schicchi)

Sta di fatto che l’operazione non è riuscita benissimo. Il nuovo fondo – spiega il Comune – dovrebbe essere “una modalità che rende le ciclabili e gli incroci più riconoscibili e sicuri, spingendo tutti gli utenti della strada ad un maggior rispetto delle regole”. Il colore rosso acceso, però, ha indignato più di un utente visto che la striscia affianca i portici patrimonio Unesco, appena celebrati nell’omonimo festival. E ha anche sollevato i dubbi della soprintendenza alle Belle Arti che avevano già annunciato “una interlocuzione” con l’Amministrazione.

Ma evidentemente, il fondo non ha comunque superato la prova: i pezzi di vernice si staccano e ora la ciclabile rischia di essere pericolosa per le due ruote in transito. Ora a piovere saranno certamente nuovi sfottò

La replica del Comune

“Il cantiere è ancora in corso, il distaccamento della vernice su alcuni tratti della ciclabile non è dovuto alla pioggia. La vernice utilizzata è, infatti, testata ed utilizzata da molti anni per questo tipo di applicazioni, che per loro natura sono resistenti agli agenti atmosferici. Al momento si ipotizza un problema legato a particolari condizioni dei tratti di asfalto interessati dai lavori, o al singolo lotto di vernice. Sono in corso le doverose verifiche con la ditta esecutrice, per chiarire la natura del danneggiamento. I lavori saranno in ogni caso consegnati nei tempi previsti e a perfetta regola d’arte”.