Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 giu 2022

Cinque Stelle contro Franzoni: "Se non partecipa, si dimetta"

24 giu 2022
Il civico Claudio Franzoni
Il civico Claudio Franzoni
Il civico Claudio Franzoni
Il civico Claudio Franzoni
Il civico Claudio Franzoni
Il civico Claudio Franzoni

"A Claudio Franzoni va il massimo rispetto, ma la sua assenza prolungata in consiglio comunale denota una mancanza di rispetto verso gli altri consiglieri, e apre una riflessione anche su temi legati all’etica e alla democrazia". Insiste il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Pietro Latronico. È stato lui circa un mese fa a presentare un’interpellanza proprio sulla questione della prolungata assenza in consiglio comunale dell’ultimo candidato sindaco del centrodestra, tra le fila di Prima Castello, Claudio Franzoni, ed è lui ora a tornare all’attacco.

L’interpellanza, per ragioni di privacy, venne discussa in consiglio comunale ma a porte chiuse, e anche l’intervista rilasciata successivamente da Franzoni al Carlino, nella quale dichiarava di aver avuto problemi post Covid che ancora si trascinano e che gli stanno tutt’ora impedendo di partecipare ai consigli, e che stava riflettendo sulle dimissioni non ha di fatto avuto un seguito. Franzoni resta, da civico indipendente e da tempo fuori dalle fila di Prima Castello, consigliere comunale. E questo è, secondo Latronico, non ammissibile. "In primis c’è una questione etica, perché un consigliere comunale se non può più partecipare alla vita politica è necessario faccia la scelta di rinunciare al ruolo. Poi c’è un tema democratico, perché manca costantemente, da più di un anno e mezzo, un rappresentante dei cittadini in consiglio comunale. E manca in tutti i ruoli nei quali è necessario portare la propria voce per far sentire quella dei propri elettori. È una situazione che può senz’altro giovare alla maggioranza, che si trova di fronte un’opposizione zoppa, ma che penalizza fortemente la minoranza".

Claudio Bolognesi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?