Emergenza Coronavirus
Emergenza Coronavirus

Bologna, 7 aprile 2020 - Tredici pazienti e altrettanti, tra infermieri e medici, risultati positivi al Covid-19. Nel reparto di Geriatria del Policlinico Sant’Orsola. Un allarme emerso nelle ultime ore che ha fatto innalzare ulteriormente il livello, già massimo, di attenzione tra le corsie dell’azienda ospedaliera. "Non c’è stata nessuna sottovalutazione – hanno fatto sapere in tarda serata proprio dal Policlinico –, l’intero reparto è stato subito spostato, sanificato mentre sono stati bloccati tutti quanti i nuovi ricoveri".

Emilia Romagna, tre milioni di mascherine in arrivo

Leggi anche I numeri dell'Emilia Romagna - Tre milioni di mascherine gratis per i cittadini - Italia, il bollettino del 6 aprile

Una situazione, in un reparto che non era Covid, che si è manifestata lo scorso weekend con numeri purtroppo importanti: dei 21 pazienti che erano ricoverati in Geriatria, oltre la metà (13) sono risultati positivi al virus. Solo otto, invece, quelli negativi al tampone. Stessa sorte anche per il personale sanitario, con 10 infermieri e tre medici che sono risultati contagiati. Di questi ultimi, uno è ricoverato nel reparto di Malattie infettive dello stesso Policlinico,  mentre i restanti due sono stati messi in isolamento domiciliare, entrambi in buone condizioni complessive di salute.

Leggi anche Sintomi e terapie Mascherine, la guida - Decreto scuola: tutte le novità Il modulo per l'autocertificazione

Tutti i pazienti ricoverati, alcuni giorni fa erano stati sottoposti a tampone (qualcuno addirittura a due) ed erano risultati negativi. Poi però il virus, su alcuni di loro, o su qualche sanitario, ha avuto uno sviluppo diverso facendo scatenare l’infezione a pioggia. Il Sant’Orsola, una volta ottenuti i risultati dei nuovi test, si è mosso immediatamente partendo con lo spostamento in altri reparti dei tredici ricoverati affetti da Covid-19 e degli altri otto sani, procedendo poi con i protocolli di sanificazione dell’intera area. Un’emergenza nell’emergenza che viene costantemente tenuta monitorata anche se nessuna delle situazioni, fino a ieri sera, sembrava preoccupare più del dovuto.
n. b.