"B&B Bo" chiuso dalla Questura: non rispettava le norme anticovid
"B&B Bo" chiuso dalla Questura: non rispettava le norme anticovid

Bologna, 4 gennaio 2022 - È stata sospesa per 15 giorni l'attività del bed and breakfast “B&B BO“, in via Boldrini 16 a Bologna. A disporlo è stata Isabella Fusiello, Questore di Bologna, poiché l'eserzio violava la normativa vigente e in particolare le disposizioni anti covid-19. Era stato, infatti, segnalato un via vai incontrollato di persone. 

 Il 27 dicembre 2021 la squadra investigativa della Divisione della Polizia Amministrativa ha effettuato un controllo in cui ha accertato che all’interno della struttura ricettiva erano alloggiati tre ospiti, la cui presenza non era stata regolarmente comunicata alla Questura. La mancata comunicazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza degli ospiti della struttura costituisce violazione delle normative vigenti.

Dagli accertamenti, è emerso inoltre che nelle aree comuni del bed and breakfast non era presente la cartellonistica indicante le misure di prevenzione anticovid-19 e che al momento del check-in degli ospiti, non veniva richiesto il green pass. Immediata, pertanto, la risposta della Questura che, al fine di garantire la Sicurezza dei cittadini e dei clienti, ha disposto la sospensione dell’autorizzazione relativa al B&B per la durata di 15 giorni.