Sessantuno nuovi positivi e purtroppo altri due morti: questi gli ultimi numeri registrati dall’Ausl per quanto riguarda la lotta al Covid-19. Le vittime sono due anziani: una donna di 99 anni di Pieve di Cento e un uomo di Bologna di 89 anni, entrambi erano ricoverati con altre patologie. Negli ultimi due giorni i positivi invece avevano fatto registrare quota 96 (venerdì) e 42 (giovedì). Dei 61 delle ultime 24 ore, 46 sono quelli individuati con la presenza di sintomi. Dall’inizio della pandemia a Bologna e provincia si sono registrati 89.403 casi.

In Emilia-Romagna, invece, sono stati 426.429: 239 in più rispetto al giorno precedente, su un totale di 21.420 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Venendo ai ricoveri, nelle terapie intensive bolognesi sono 17 i pazienti, uno in più rispetto al giorno precedente.