I rilievi della polizia municipale
I rilievi della polizia municipale

Bologna, 12 settembre 2018 - Un frontale tra biciclette a Crevalcore con il bilancio di due ciclisti portati all’ospedale. Ad avere la peggio però una donna che è stata ricoverata al Maggiore di Bologna. Lo scontro si è verificato ieri mattina intorno alle 11,30 in via Panerazzi nei pressi dell’incrocio con via Amendola. Sul posto i sanitari del 118, l’elisoccorso dall’ospedale Maggiore di Bologna e gli agenti di polizia municipale di Terre d’Acqua che si sono occupati dei rilievi di rito e di gestire la viabilità. Secondo quanto si è potuto apprendere la ciclista, E. P. una signora di 47 anni di Crevalcore, in sella alla sua bici, stava procedendo verso l’incrocio quando si sarebbe immesso contromano, in via Panerazzi, un altro ciclista. Lo scontro è stato inevitabile e nell’urto entrambi i ciclisti sono caduti a terra. In sella all’altra bici c’era un 29enne T. C. marocchino, residente nella cittadina.

Ma ad avere la peggio la donna che è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore in condizioni di media gravità. Mentre il 29enne è stato portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di San Giovanni in Persiceto in condizioni meno gravi. La Municipale ha eseguito i rilievi di rito e da quanto sarebbe emerso il ciclista marocchino avrebbe appunto imboccato via Panerazzi contromano proprio quando stava sopraggiungendo l’altra bici. Nonostante l’incidente non ci sono stati particolari disagi al traffico anche se il frontale si è verificato in una zona a ridosso del viale di circonvallazione sempre trafficato a tutte le ore.