La croce della chiesa di Sant'Isaia in bilico
La croce della chiesa di Sant'Isaia in bilico

Bologna, 15 gennaio 2019 - Rischia di cadere la croce della chiesa di Sant'Isaia. L'allarme è scattato intorno alle 7,40 quando ci si è accorti dello spostamento del globo crucigero, il basamento che su cui poggia la croce (FOTO). Due squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per mettere in sicurezza la zona: la chiesa è stata chiusa al pubblico Nel verbale, i pompieri parlano di "criticità strutturale (VIDEO) dovuta alla rotazione rispetto al suo asse" della sfera di pietra che supporta la croce. Per sicurezza è stata quindi chiusa la chiesa assieme alla sacrestia, ad alcuni locali della canonica e al cortile interno. 

LEGGI ANCHE L'esperto. "Le sabbie della pianura Padana non ci proteggono"

CHIESA_36268699_103138

Non è escluso che lo spostamento del basamento della croce possa essere collegato anche alla scossa di terremoto di questa notte. Il parroco, don Giuseppe Manzini, racconta di non essersi accorto di nulla e di essere stato informato del problema dagli stessi vigili del fuoco che sono intervenuti alle 7.40 di questa mattina. Don Manzini ha subito informato la Curia, a cui spettano i lavori di messa in sicurezza e ripristino della croce sul campanile. La speranza del parroco è che l'intervento possa iniziare al più presto ed essere concluso entro domenica, in modo da poter riaprire la chiesa. Nel frattempo, le messe della settimana saranno celebrate nei locali rimasti agibili della canonica.

image

Il sindaco Virginio Merola - rilanciando il punto del sindaco di Ravenna - ha specificato che a Bologna non si sono registrati danni.