Bologna, 9 ottobre 2018 - Sospese le domeniche ecologiche a Bologna: lo stabilisce la modifica all'ordinanza antismog che apre anche ai diesel euro 4 che quindi potranno circolare nei giorni di blocco, dopo le decisioni assunte ieri in Regione. Ieri infatti l'Emilia Romagna ha deciso di invertire la rotta e ha garantito alle auto a motore diesel euro 4 la possibilità di circolare, ma con un’avvertenza per i 30 Comuni che hanno aderito al Piano dell’aria regionale: viene portato da 4 a 3 giorni il limite degli sforamenti in seguito ai quali far scattare le misure d’emergenza di stop al traffico (compresi gli euro 4). Nel caso lo stop sarà di 10 giorni.

LE MISURE ANTISMOG

il provvedimento emanato oggi dal Comune modifica la precedente ordinanza in due punti. La prima modifica riguarda la circolazione dei diesel Euro4, che viene consentita anche nelle fasce orarie e nelle giornate in cui vige il blocco. L’ordinanza inoltre sospende temporaneamente le domeniche ecologiche in attesa dell’incontro tra i Comuni aderenti al Pair, in sede Anci regionale, previsto entro le prossime settimane, "per armonizzare i provvedimenti legati alle domeniche", recita la nota di Palazzo d'Accursio.  Le domeniche senz'auto erano previste  il 28 ottobre, l'11 novembre e il 2 dicembre 2018; il 13 gennaio, il 3 febbraio e il 3 marzo 2019.

LEGGI ANCHE Domeniche ecologiche, in vista deroghe alle elettriche