Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 giu 2022

Bologna, nasconde tre chili di droga in cantina. Arrestato

In manette un 17enne rumeno pizzicato grazie all’unità cinofila. Aveva pronti marijuana, hashish e cocaina 

13 giu 2022
La droga sequestrata da carabinieri e polizia locale
La droga sequestrata da carabinieri e polizia locale
La droga sequestrata da carabinieri e polizia locale
La droga sequestrata da carabinieri e polizia locale

Bologna, 13 giugno 2022 – Nascondeva in cantina tre chili di droga tra marijuana, hashish e cocaina. Per questo motivo un 17enne rumeno è stato arrestato dai carabinieri, nel quartiere San Donato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette ai polsi del giovane sono scattate nel pomeriggio di domenica 12 giugno, durante un ordinario servizio di controllo del territorio portato avanti dai militari dell’Arma e dagli agenti della Polizia municipale, con l’impiego anche di unità cinofile, in un’area frequentata da spacciatori e assuntori di sostanze stupefacenti.

È stato proprio uno dei pastori tedesco impiegati a condurre gli operanti in direzione di una cantina affacciata sulla strada. Rintracciato dai carabinieri, il proprietario ha riferito che a utilizzare l’immobile era il suo figliastro che in quel momento si trovava in casa. Invitato a scendere in strada il giovane, 17enne rumeno ha aperto la cantina agli operanti che hanno eseguito una perquisizione locale, durante la quale hanno rinvenuto, come già accennato, quasi tre chili di droga (1.619 grammi di marijuana, 1.155 grammi di hashish e 87 grammi di cocaina), un bilancino digitale e materiale adatto al confezionamento della sostanza stupefacente.

Il minore si è giustificato asserendo di non essere lui il proprietario della droga, ma di conservarla per conto di un suo amico di cui però non sapeva indicare le generalità o altri elementi. Il giovane è stato così arrestato e accompagnato in un centro di giustizia minorile. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?