Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Enigmi e giochi nel castello

Un percorso dedicato ai bambini con indovinelli e rebus

Un castello pieno di giochi e di misteri quello che sabato e domenica prossima a Castello di Serravalle si apre in occasione della ‘Escape Mistery Town’. Iniziativa della Proloco del borgo fortificato della Valsamoggia che propone ai bambini tra i due e i dieci anni, e alle loro famiglie, un percorso tra gioco e creatività con attori, laboratori, rebus, indovinelli che le famiglie devono affrontare per riuscire, una volta entrate, ad uscire, risolvendo l’enigma e liberando infine il Borgo dei Misteri. Si parcheggia negli spazi esterni della vicina cantina Fedrizzi e poi, ad orari fissi (su prenotazione) si accede al borgo nel quale rivivranno così i fasti e le lotte di Boccadiferrno: ricco e potente feudatario del Borgo e delle terre e dei vigneti che scendono a valle, fino alla contrada di Mercatello e al paesotto di Castelletto di Serravalle. Famoso per le sue ricchezze accumulate grazie al mestiere dell’usuraio, Boccadiferro, però, non anticipa il suo nome per le questioni soltanto veniali ma, anche per ben più profondi misteri: fu infatti sposato, racconta la leggenda, per ben dodici volte. Ogni anno la stessa storia e con essa la sparizione della nuova moglie a cui, dopo un anno, seguiva un nuovo matrimonio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?