Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 mag 2022

Eric Clapton positivo al Covid, in bilico i concerti di Bologna

L'annuncio sul sito del chitarrista, rimandato lo show di Milano. Le due date all'Unipol Arena al momento restano un'incognita

16 mag 2022
featured image
Il chitarrista Eric Clapton è risultato positivo al Covid
featured image
Il chitarrista Eric Clapton è risultato positivo al Covid

Bologna, 16 maggio 2022 - "E' molto frustrante che, dopo aver evitato il Covid durante il lockdown, Eric (Clapton, ndr) abbia ceduto al Virus proprio in questo momento". Un comunicato stampa sul sito di 'Slow hand' (Mano lenta, il soprannome), annuncia così il forfait del cantautore - a causa della positività al concerto del 18 maggio a Milano, che verrà rinviato. Una notizia che rischia di avere pesanti ricadute anche su Bologna, dove il concerto è previsto per il 20 e 21 all'Unipol Arena, al momento resta in forse (ma non rimandato).

Tutto dipenderà dai prossimi tamponi di Eric Clapton, il chitarrista ha scoperto di aver contratto il virus subito dopo un live alla Royal Albert Hall di Londra ed è subito stato costretto a un isolamento forzato: "Gli è stato detto dai medici- comunica ancora il suo entourage - che se dovesse riprendere a viaggiare ed esibirsi troppo presto potrebbe ritardare la completa guarigione". Dopo un'intensa discussione interna, "si è deciso con grande rammarico e scuse a tutti gli interessati di posticipare le esibizioni di Zurigo del 17 maggio e di Milano del 18 maggio, con la speranza attuale di poter riprendere il tour a partire dai concerti a Bologna il 20 e 21 maggio", spiega il comunicato.

La musica, perciò, si ferma per l'artista che dovrà saltare anche Zurigo domani sera. "Speriamo che sarà guarito entro la fine di questa settimana e sia in grado di esibirsi nelle date che rimangono in calendario . Gli show cancellati - assicurano dallo staff- saranno riprogrammati entro i prossimi sei mesi. I biglietti acquistati rimangono validi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?