Escalation: 100 casi

Escalation: 100 casi

Escalation: 100 casi

Antonia Parmeggiani (a destra nella foto), neuropsichiatra infantile, e Francesca Rossi, psicologa, si occupano di adolescenti colpiti da disturbi dell’alimentazione. Nel 2019 erano 337 i ragazzi seguiti nel Centro regionale per i disturbi della nutrizione e dell’alimentazione in età evolutiva con sede al Sant’Orsola e afferente alla Neuropsichiatria dell’età pediatrica dell’Irccs Istituto delle scienze neurologiche di Bologna dell’Ausl, nel 2020 sono saliti a 370 e l’anno successivo a 399 pazienti. Nel 2022 incremento ulteriore con 433 casi registrati.

L’anoressia nervosa compare precocemente, anche in età prepubere, con alcune pazienti di 10 anni.