Addio alla ricetta di carta con il fascicolo sanitario elettronico
Addio alla ricetta di carta con il fascicolo sanitario elettronico

Sempre, ma oggi più che mai avere il fascicolo sanitario elettronico semplifica moltissimo la vita. Evitando così di girare con pacchi di carte.

Attivarlo è molto facile.

Primo step: andare su https://www.fascicolo-sanitario.it/fse/?0

Secondo step: scendendo lungo la pagina compare un riquadro con varie tipologie di accesso. Per i nuovi arrivati, bisogna cliccare su ‘Sei un nuovo utente? Registrati’

Terzo step: dopo aver cliccato su registrati, nella parte destra dello schermo compare un’altra schermata con Registrati. Qui l’utente deve inserire codice fiscale e selezionare l’Ausl di appartenenza. Da lì in poi si segue il percorso guidato per l’inserimento di tutti i dati anagrafici.

 

Una volta ottenuto il fascicolo elettronico, diversi sono i modi di accedere. Il più sicuro è con Spid, l’identità digitale utile nella Pubblica amministrazione. Per ottenere Spid, basta cliccare su https://id.lepida.it/idm/app/ e seguire tutti i passaggi

 

 

Per ricevere assistenza tecnica all’Fse, si può chiamare il numero verde gratuito 800 033 033 (lun-ven 8.30-18.00, sab 8.30-13.00)

 

 

Bologna, 7 maggio 2020 - Sempre, ma oggi più che mai avere il Fascicolo sanitario elettronico (Fse) semplifica moltissimo la vita. Evitando così di girare con pacchi di carte e di andare fisicamente dal medico di base in questo momento di pandemia. Tra l'altro, chi vuole sottoporsi ai test sierologici nei laboratori accreditati dalla Regione per scoprire se si è entrati in contatto con il covid-19 deve presentarsi con la richiesta del medico per potere usufuire del servizio.

Attivarlo è molto facile.

- Primo step: andare su pagine web del fascicolo sanitario 

- Secondo step: scendendo lungo la pagina compare un riquadro con varie tipologie di accesso. Per i nuovi arrivati, bisogna cliccare su  Sei un nuovo utente? Registrati’

- Terzo step: dopo aver cliccato su Registrati, nella parte destra dello schermo compare un form con Registrati. Qui l’utente deve inserire codice fiscale e selezionare l’Ausl di appartenenza.  Da lì in poi si segue il percorso guidato per l’inserimento di tutti  i dati anagrafici.

Una volta ottenuto il fascicolo elettronico, diversi sono i modi di accedere. Il più sicuro è con Spid, l’identità digitale utile nella Pubblica amministrazione. Per ottenere Spid, basta cliccare su  https://id.lepida.it/idm/app/ e seguire tutti i passaggi

 Per ricevere assistenza tecnica all’Fse,  si può chiamare il numero verde gratuito 800 033 033 (lun-ven 8.30-18, sab 8.30-13)

L’Ausl di Bologna ha pubblicato su questa pagina web tutte le operazione che si possono fare da smartphone o da computer. Oltre a scaricare le ricette dematerializzate, si può - per fare alcuni esempi - cambiare medico di base, prenotare una lunga serie di visite e disdirle, ritirare i referti di esami e pagare il ticket.