La festa abusiva era in un appartamento affittato per una notte (foto di repertorio)
La festa abusiva era in un appartamento affittato per una notte (foto di repertorio)

Bologna, 24 gennaio 2021 - Hanno affittato per una notte un appartamento in via San Felice, dove organizzare la festa per il compleanno di 16 anni della figlia. Dove ieri notte, 14 ragazzini di 16 e 17 anni, si sono ritrovati, in barba alle normative covid. E sono stati multati dai carabinieri del Radiomobile.

L'altra festa Dieci ragazzi al bed and breakfast: scattano le multe

Colori regioni prossima settimana: Emilia Romagna, Veneto e Marche verso il giallo - Nuova mappa Covid: regole di oggi, cosa si può fare

Ci sarebbe da discutere più sulla mancanza di responsabilità dei genitori della ragazzina che sull’atteggiamento di adolescenti, ma al momento i due non sono invece stati né denunciati, né sanzionati. I militari sono arrivati nell’appartamento intorno alla mezzanotte, su segnalazione dei vicini, che sentivano schiamazzi e musica a tutto volume da alcune ore.

L'appartamento era stato preso in affitto solo per un giorno, dai genitori della festeggiata. Tutti i ragazzi sono stati contravvenzionati per la violazione dei divieti covid e affidati ai genitori.