Bologna, 6 febbraio 2021 - Sei casi di variante del virus Covid su sei pazienti del reparto di Gastroenterologia del Sant'Orsola. Sarebbero risultati positivi anche quattro operatori.

Tutti sono asintomatici. Il reparto ha cessato di ricoverare altre persone i pazienti sono già stati trasferiti nelle degenze Covid. Il risultato è emerso dallo screening con i tamponi che viene fatto ogni tre giorni. Ora i campioni saranno sottoposti a sequenziamento per capire di quale variante si tratta.

Bollettino Covid del 6 febbraio: dati Italia ed Emilia Romagna

Sono stati eseguiti nuovamente i tamponi ai pazienti e agli operatori, risultati tutti negativi. Il tampone verrà ripetuto anche i prossimi due giorni. Potenziata anche la dotazione di dispositivi di protezione individuale alle persone coinvolte, che hanno ricevuto mascherine Ffp2; limitate le possibilità di accesso ai parenti.

Covid, le altre notizie

Il piano vaccini dell'Emilia Romagna

Tampone rapido Covid in farmacia: in Emilia Romagna si parte

Vaccini Covid: a Bologna équipe mobili per gli anziani

Varianti Covid, Rezza: "Sì a Regioni gialle o arancioni con mini zone rosse all'interno"