Fico, arriva il 'Frutteto della biodiversità'

Cronaca

Fondazione Fico e Arpae hanno scelto un modo originale per celebrare la 'Giornata Mondiale della Biodiversità', grazie a un frutteto che raccoglie i cloni dei più maestosi e antichi alberi italiani (e non solo). In gergo botanico si chiamano 'gemelli' e sono le copie perfette, piantumate di fresco, dei loro più illustri parenti, scovati in 15 regioni del Belpaese. Gli scopi del progetto sono molteplici, dal momento che questi nobili esemplari serviranno per costruire una banca della memoria di frutti e piante rariper studiare i cambiamenti climatici e per educare la cittadinanza alla sostenibilità.

Pubblicato il
Ultimo aggiornamento:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.