I carabinieri di Portonovo hanno arrestato un 31enne rumeno
I carabinieri di Portonovo hanno arrestato un 31enne rumeno

Medicina (Bologna), 4 agosto 2020 - Di notte ruba le ruote di un trattore e altri mezzi di lavoro in campagna, ma all'uscita della tenuta agricola si trova davanti i carabinieri e viene arrestato per furto aggravato. Sono stati i militari della stazione di Portonovo, frazione di Medicina, ad intercettare un 31enne rumeno, nel cuore della notte tra ieri, lunedì 3 agosto e oggi, martedì.

E’ successo durante un controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori ai danni delle aziende agricole della zona. Di recente, infatti, si erano verificati furti da parte di ignoti che avevano preso di mira le realtà specializzate nel settore agricolo, impossessandosi di macchinari e strumenti costosi utilizzati per la coltivazione di specie vegetali.

Il trentunenne, bloccato dai carabinieri mentre si trovava al volante di un Fiat Doblò, è finito in manette mentre stava tentando di dileguarsi da un’azienda agricola di via del Signore in cui si era recato impossessandosi delle ruote di un aratro e di alcuni attrezzi.

La refurtiva è stata sequestrata, in attesa di essere restituita al legittimo proprietario. Su disposizione della Procura di Bologna, l'uomo è stato portato in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.