L'esterno del centro commerciale

Medicina (Bologna), 11 ottobre 2018 – E’ accusato di furto aggravato il 29enne marocchino, residente a Caltanissetta, arrestato ieri dai carabinieri di Medicina dalle parti del centro commerciale Medicì. È successo nel pomeriggio, quando una pattuglia di militari dell’Arma impegnata in un servizio di controllo del territorio ha notato una persona sospetta e in stato di agitazione nei pressi di una fermata dell’autobus.

I carabinieri si sono avvicinati al 29enne e hanno scoperto che i numerosi capi di abbigliamento nascosti nel suo zaino li aveva rubati pochi minuti prima dagli scaffali del negozio Ovs, situato all’interno del vicino centro commerciale Medici. La refurtiva, del valore di alcune centinaia di euro, è stata restituita al legittimo proprietario. Il marocchino è stato invece rinchiuso in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.