Andare a lavorare in bici fa bene anche al portafoglio alla G.D.
Andare a lavorare in bici fa bene anche al portafoglio alla G.D.

Bologna, 3 dicembre 2019 – Duecento euro all'anno in più se vai a lavorare a piedi, in bici, in bus o – al massimo – in car pooling, ossia auto collettive. Succede alla G.D. di Bologna - che ha sede in Snta Viola alla prima periferia di Bologna - dove è stato firmato un accordo tra direzione e Rsu proprio sulle mobilità sostenibile. I 200 euro sono spendibili in welfare sulla piattaforma aziendale.

L'accordo – annunciato con soddisfazione dai sindacati - si basa su una nuova app, che verrà lanciata nei primi mesi dell'anno prossimo, ormai alle porte. Ma non basta: per incentivare l'uso dei mezzi pubblici tra i dipendenti, il costo a carico dei dipendenti G.D. per l'acquisto dell'abbonamento Tper, urbano o extraurbano, passa dall'attuale 90% al 30% per il 2020, che cala fino al 20% se rinnovato al secondo anno consecutivo per arrivare alla totale gratuità al terzo.

I sindacati ricordano anche nel 2019 sono state distribuite a tutti i dipendenti le borracce e sono state installate i distributori d'acqua per ridurre l'uso delle bottigliette d'acqua.