Giornata della gentilezza dedicata ai bimbi

Una serie di iniziative che ha come protagonisti i più piccoli. Per loro ci saranno storie, libri e anche l’angolo del dono per chi ha meno

Giornata della gentilezza dedicata ai bimbi

Giornata della gentilezza dedicata ai bimbi

Il Comune celebra per la prima volta la ‘Giornata mondiale della gentilezza’, convenzionalmente fissata il 13 novembre di ogni anno. Lo farà domani partendo dai bambini che saranno coinvolti in una serie di iniziative che si svolgeranno nel nido d’infanzia Mimosa, nel Piccolo Nido, nel Rifugio di Emilio e nella Casa delle abilità. Lo scorso 22 ottobre Calderara era stata proclamata ‘Città gentile’ e questo impegna l’amministrazione comunale a realizzare progetti a impatto sociale ispirati ad una serie di valori positivi.

"Con la sottoscrizione a ‘Città gentile’ – dice il sindaco Giampiero Falzone (foto)– ci siamo impegnati a proporre progetti improntati alla gentilezza. E il nostro primo impegno da ‘Città gentile’ parte dai bambini". Ai bambini dunque è stato dedicato il ‘Progetto ABC’, in cui le tre lettere sono le iniziali delle parole chiave della giornata: ascolto, bellezza, condivisione. Nei quattro luoghi dedicati, domani fin dal mattino, saranno svolte 3 attività speciali. Anzitutto Il baule delle storie: in ogni luogo ci saranno 10 libri sulla gentilezza. Quindi gli spazi comuni dei servizi educativi verranno adornati con "bouquet gentili", realizzati coi tesori trovati dai bimbi in giardino e impreziositi da brevi frasi improntate alla gentilezza. Infine, l’angolo del dono: ci sarà per i più piccoli la possibilità di mettere a disposizione di chi ne ha bisogno oggetti utili (per esempio vestiti, giochi, libri) che non vengono utilizzati più e possono essere preziosi per un’altra famiglia.

p. l. t.