Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Giovanni Bersani Politico integro e visionario

17 mag 2022
daniele
Cronaca

Daniele

Ravaglia*

Il senatore Giovanni Bersani, scomparso nel 2014, è stato un ottimista visionario, un geniale e instancabile innovatore, un politico integro, pacato e carismatico. Un uomo che, con la sua attività, ha spaziato dai Paesi poveri dell’Africa alle nostre valli appenniniche, passando per le istituzioni europee, sempre con l’obiettivo di ricercare quel "bene comune" che certo non è obiettivo di tutti.

Fare memoria del nome di Bersani non basta. Fa parte della memoria di Bologna e della cooperazione, ma la sua storia, il suo pensiero, le sue intuizioni – così come le istituzioni che per sua volontà hanno preso vita – continuano ad accompagnarci. Bersani ha saputo far corrispondere, a ogni intuizione, un’istituzione capace nel tempo di svilupparne il potenziale. Ancor oggi ne vediamo i frutti: dal Consorzio Interprovinciale Cooperative Agricole (Cica), tra le più qualificate cooperative di servizi per l’agricoltura, a Cefa Onlus, che vanta risultati straordinari nella cooperazione allo sviluppo; dal Movimento Cristiano Lavoratori (MCL), che nel 2022 compie mezzo secolo di vita, fino a colossi della cooperazione agricola come Cesac e Coprob e alle casse rurali, poi confluite nelle Banche di Credito Cooperativo del territorio. L’elenco potrebbe continuare a lungo.

Ancora oggi Confcooperative – che a Bologna Bersani contribuì a fondare – si trova a sviluppare intuizioni nel solco del suo pensiero. Ed è proprio questo – ‘Nel solco del pensiero di Giovanni Bersani’ – l’incontro che siamo onorati di ospitare al Palazzo della Cooperazione, domani alle 17. Saranno presentati tre studi in campo agrario, realizzati, grazie al contributo di Fondazione Carisbo, dalla Fondazione Giovanni Bersani su iniziativa di Gianpietro Monfardini, che ne è stato presidente e alla cui memoria è dedicato il convegno. Tali studi, realizzati in continuità con il pensiero del senatore, sono un’occasione per ritrovare le radici del passato, immaginando al contempo le potenzialità ancora inespresse del futuro.

*Presidente Confcooperative Bologna

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?