Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 lug 2022

Bologna, morto a 21 anni: il dolore del datore di lavoro: "Giovanni, grande perdita"

Walter Gilli, della Torneria di Casalecchio: "Era sempre l’ultimo ad andare via". Lo strazio del padre: "Questi 21 anni insieme sono stati immensi"

2 lug 2022
nicodemo mele
Cronaca
Giovanni Gandolfi, qui a bordo nella barca del titolare della Torneria Gilli
Giovanni Gandolfi, qui a bordo nella barca del titolare della Torneria Gilli
Giovanni Gandolfi, qui a bordo nella barca del titolare della Torneria Gilli
Giovanni Gandolfi, qui a bordo nella barca del titolare della Torneria Gilli

Bologna, 2 luglio 2022 - "Non era certo di quelli che, arrivata l’ora di fine giornata, buttavano il martello sul tavolo, chiudevano bottega e andavano a timbrare l’uscita". Questo il primo ricordo che Stefano Gilli, titolare della Torneria Gilli di Casalecchio, racconta di Giovanni Gandolfi, il 21enne di Crespellano morto mercoledì sera dopo l’impatto della sua moto, su cui viaggiava assieme alla fidanzata, con un’auto sulla strada che collega Monteveglio alla Muffa. E ieri ricordato con uno straziante post su Facebook dal padre : "Ciao Gio – scrive il papà –, ti abbraccio qui per l’ultima volta e ti dico che i 21 anni che ci hanno concesso di trascorrere insieme, sono e rimarranno sempre nella nostra mente, indelebili e perenni. Ci mancherai da morire e sono sicuro che tante volte avremo l’impressione di vederti sbucare con il tuo sorriso e ti saluteremo come ci fossimo visti un minuto prima. Ti ho e ti abbiamo amato tutti, anche coloro che non hanno avuto la fortuna di averti avuto come figlio. Ciao Gio, un immenso bacio, papà". Il post dell'ex prof di Giovanni: "Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta" Un enorme dolore che ha toccato tutti. "Spesso e volentieri – prosegue commosso Stefano Gilli – Giovanni rimaneva ancora un po’ per terminare questo o quel lavoro, o per fare una commissione che non gli era stata nemmeno chiesta. Come qualche sera fa quando ha preso la tanica di raccolta dell’acqua dei condizionatori e ha innaffiato le piante del giardino". Fondata 70 anni fa da Walter Gilli, la Torneria Gilli da più di 50 si trova in via Picasso, dietro i capannoni dell’ex Bourgeoise che oggi ospitano aule e laboratori dell’alberghiero Veronelli. "E da tre anni che lavorava qui da noi – rivela il titolare – da ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?