Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 ago 2022

Giulia e Alessia morte sotto il treno a Riccione, lo strazio di mamma Tania

La donna è tornata dalla Romania: "Questa tragedia non ha un senso, non riesco a dire cosa provo. Le mie figlie erano giovani ma responsabili"

2 ago 2022
zoe pederzini
Cronaca

Bologna, 3 agosto 2022 - "Non mi do pace. Come può essere successo tutto questo alle mie ragazze? " . Scuote la testa, tra le lacrime, Tania (Tatiana), la madre delle di Giulia e Alessia Pisanu, le sorelle travolte e uccise dal Frecciarossa a Riccione, all’alba di domenica. Tania è arrivata nella silenziosa casa, all’angolo tra via Carlina e via Montanara a Madonna di Castenaso, nella tarda mattinata di ieri. La 45enne, avvisata all’indomani dell’incidente dai parenti dell’ex marito Vittorio, sarebbe dovuta arrivare nella serata di lunedì, ma il volo da Bacau, in Romania, era stato cancellato. Leggi anche Giulia e Alessia uccise dal treno, oggi i funerali. I genitori: "Un giorno straziante" - Quando saranno i funerali - Sorelle di Castenaso morte a Riccione, folle caccia su Tik Tok al video dell'orrore La donna era tornata al paese d’origine nel dicembre scorso. Con lei è arrivata in Italia anche la madre, la nonna delle ragazze. "Io non riesco a trovare le parole per dire quello che provo in questo momento – dice a chi le sta vicino la madre Tania, mentre la nonna delle ragazze la sorregge –. Ci saranno tanti perché che rimarranno senza alcuna risposta. Continuo a farmi domande su quanto successo. Domande a cui non so darmi una risposta. Erano due ragazze giovani, ma responsabili. Lo sono sempre state e non capisco come sia potuto succedere tutto questo". Giulia e Alessia morte sotto il treno a Riccione: chi sono i genitori - L'ultima telefonata al padre di Giulia e Alessia: "Stiamo bene, rientriamo" - Sorelle morte a Riccione, il padre: "Era la prima volta che andavano sole in treno" Tatiana, poi, si è richiusa nel suo dolore e si è ritirata all’interno della casa tra le campagne. Casa dove vivevano Giulia e Alessia, 17 e 15 anni, insieme alla sorellastra più grande, al padre Vittorio ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?