Green pass
Green pass

Bologna, 14 ottobre 2021 - L'Ausl Bologna si prepara a controllare a tappeto i suoi 9mila dipendenti in vista dell'avvio del Green pass il cui obbligo sui luoghi di lavoro scatta da domani. Saranno 452 i controllori e chi non avrà la certificazione verde sarà immediatamente sospeso. Fino a ieri gli accertamenti effettuati dall'Ausl hanno evidenziato 172 persone (dentro ai monitoraggi entrano anche le cliniche private)  senza Green pass, 73 sono state sospese ma di queste già 51 hanno provveduto alla vaccinazione, quindi reintegrate.

Green pass Bologna, dal 15 ottobre sui bus rischio corse tagliate - Tamponi in farmacia: a Bologna è già tutto esaurito

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, il direttore generale dell'Ausl Bologna, Paolo Bordon, ha evidenziato che presto si raggiungerà il 90 per cento di immunizzati con fasce come quella dai 20 ai 29 che hanno già raggiunto  97 per cento per la prima dose. Sempre prima dose ottimi risultati anche per la fascia 70-79 anni (94%) e 60-69 anni (91,4%).