Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Il giardino del municipio intitolato a Cesare Masina, il sindaco della Liberazione

Il partigiano, morto nel 2002, fu nominato primo cittadino dal Cln nel 1945

Nell’ambito delle celebrazioni per il 77° anniversario della Liberazione, l’amministrazione comunale di Argelato ha intitolato il giardino del municipio (nella foto) a Cesare Masina (1909 – 2002), partigiano e primo sindaco di Argelato. Masina fu nominato sindaco dal Cln dopo la liberazione di Argelato, il 22 aprile 1945. Masina fu dirigente del movimento di resistenza locale e bella Bassa bolognese e nacque nella frazione di Cinquanta, a San Giorgio di Piano.

"Dopo la pensione – ricorda il sindaco Claudia Muzic – Cesare Masina si dedicò per anni all’attività dell’Anpi a Bologna, nel quartiere Bolognina, dove si era trasferito, occupandosi di promuovere la memoria della Resistenza ed i suoi valori tramite l’associazione, in particolare nelle scuole". Alla cerimonia hanno partecipato i familiari di Cesare Masina che hanno accolto con grande soddisfazione l’iniziativa del sindaco Muzic e dell’amministrazione.

p. l. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?