Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

"Il nostro progetto per valorizzare il turismo"

Il Comune ha varato una strategia di marketing per rilanciare il territorio con il sostegno di Confcommercio Ascom ed Emilbanca

Il sindaco di San Benedetto Val di Sambro Alessandro Santoni ha impostato il suo mandato su un costante dialogo tra l’amministrazione e gli operatori. Una discussione che ha portato alla realizzazione di diversi progetti che hanno consentito di tenere vivo il territorio contrastando lo spopolamento.

In particolare, sul turismo vi è stata un’azione che ha cercato di valorizzare percorsi come la Via degli Dei o la Mater Dei, interventi molto graditi da chi ha deciso di trascorrere anche un solo fine settimana in quel tratto dell’Appennino ai confini con la Toscana. Il passo successivo è quello di una vera e propria azione di marketing su tutto il comune per programmare una strategia che possa sviluppare ancora di più il turismo. Il piano è stato presentato ieri nella sede di Confcommercio Ascom di Bologna (nella foto) e si articola in sette progetti. "Grazie anche al contributo della Camera di Camera di Commercio – spiega il direttore generale di Ascom Giancarlo Tonelli – sosteniamo questa iniziativa progettuale perché nasce dall’ascolto delle esigenze del territorio, della comunità, degli operatori commerciali con una particolari attenzione a quelli turistici. Come associazione, insieme alle nostre imprese partecipiamo a un progetto innovativo con il quale si cercherà di far diventare San Benedetto e l’area appenninica una zona con un’offerta turistica strutturata di qualità". I progetti hanno in Emilbanca un finanziatore, con un fondo creato appositamente per queste operazioni. La cifra complessiva messa a disposizione è di 5 milioni di euro a cui i vari Comuni possono attingere grazie a un tasso agevolato che si aggira attorno all’1%. "Essere al fianco delle amministrazioni locali e delle associazioni di categoria per contribuire allo sviluppo delle piccole comunità di provincia – spiega il direttore generale di Emilbanca Daniele Ravaglia – è il cuore del nostro modo differente di fare banca, orientato da sempre a una crescita equa e sostenibile dei territori in cui siamo presenti. Ogni territorio ha caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Sta alle comunità trovare la strada verso una crescita stabile, sostenibile ed inclusiva".

Assente il sindaco Santoni per un malanno di stagione, l’assessora allo sviluppo economico di San Benedetto Lorenza Vaccari ha chiarito gli obiettivi del Comune: " Quando un territorio decide di pianificare il proprio futuro deve identificare i bisogni e poi costruire il percorso per arrivare a soddisfarli. Gli interventi che abbiamo fatto e che vogliamo fare sul nostro territorio sono replicabili e quindi sono a disposizione di chi vuole collaborare con noi per incrementare il fascino del nostro Appennino". Sono intervenuti anche il Ceo di Jfc Massimo Ferruzzi, a cui è affidato lo studio sulla pianificazione, il responsabile del settore turismo per l’Unione dell’Appennino Marco Tamarri e Giovanna Trombetti, direttrice del Territorio turistico Bologna-Modena.

Massimo Selleri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?