Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Il paese ricorda gli eccidi nazisti Schulz alla fiaccolata per la libertà

L’ex presidente del parlamento europeo sarà accolto dal sindaco Rubini. Raccolta fondi per l’Ucraina

Martin Schulz è stato presidente del Parlamento europeo
Martin Schulz è stato presidente del Parlamento europeo
Martin Schulz è stato presidente del Parlamento europeo

L’ex presidente del parlamento europeo Martin Schulz sarà presente questa sera a Grizzana Morandi. L’occasione è una fiaccolata che anticipa le celebrazioni del 25 aprile e che ha come titolo "La Libertà è una conquista da difendere ogni giorno La Pace un impegno costante di fratellanza fra gli uomini". Oggi come 77 anni fa sono i civili a pagare il tributo più grande ad una guerra di occupazione e in questo territorio gli eccidi si susseguirono senza tregua. Il 29 settembre 1944, ad esempio, furono 69 le vittime civili cadute a Creda di Salvaro, delle quali 9 furono bambini, con le truppe naziste che giustiziarono anche don Elia Comini e padre Martino Cappelli, dopo che i due sacerdoti si rifiutarono di essere liberati a scapito degli altri prigionieri. Per non dimenticare quelle vittime civili e per ribadire il valore della pace l’amministrazione comunale di Grizzana in collaborazione con il Comitato Regionale per le onoranze ai caduti di Marzabotto e la Proloco di Grizzana Morandi ha deciso di organizzare una fiaccolata che, partendo da cinque punti significativi (ore 20.30), si ritroverà nella piazza del capoluogo. Le stazioni di partenza sono: Carviano, con direttrice America, Riola, e ritrovo alla Casa delle Cantanti; Veggio con direttrice Pian di Setta e ritrovo alla Chiesa di Grizzana; Fusicchio con direttrice Monte Salvaro e ritrovo via Casa Magnani; Stanco, con direttrice Monteacuto Ragazza, Campolo e ritrovo parcheggio della Scuola Primaria Giorgio Morandi; la stessa piazza del Municipio da dove è prevista la successiva partenza (ore 21) verso la Cappella in onore dei Caduti di Grizzana Morandi, con la deposizione delle corone di alloro in onore ai Caduti e Benedizione del Parroco di Grizzana Don Giuseppe Ferretti. Dopo l’intervento di Schulz e del sindaco grizzanese Franco Rubini, i bambini della scuola Morandi reciteranno alcune poesie tradotte dalla letturatura ucraina. La serata si concluderà con un momento conviviale con salatini e pastasciutta, a cura della Proloco e dei commercianti. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana per l’emergenza umanitaria in Ucraina. Accompagnamento musicale a cura della Banda Giuseppe Verdi di Riola.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?