Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Bologna, 12 febbraio 2017 - Allarme oggi pomeriggio all’ospedale Bellaria per un principio d’incendio che si è sviluppato in una stanza al primo piano del Padiglione G, provocato probabilmente da un mozzicone di sigaretta caduto dalla terrazza di un piano superiore.

Nessuna conseguenza per le persone, informa l’Ausl, sottolineando che il locale interessato dovrebbe tornare alla piena funzionalità nell’arco di in una settimana. Il rogo è stato segnalato poco prima delle 18. I sistemi di allarme e antincendio si sono attivati immediatamente. Il focolaio è stato spento in pochi minuti dagli infermieri e da un elettricista del Bellaria: sul luogo sono sopraggiunti in pochi minuti anche i Vigili del Fuoco. Nessuna conseguenza per i pazienti. Il locale ospita l’Unità di Monitoraggio dell’Epilessia ed entro una settimana dovrebbe riprendere la piena funzionalità, dopo le verifiche necessarie sugli impianti elettrici. Tutte le attività clinico-assistenziali, da sapere l’azinda sanitaria, proseguono regolarmente.