Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

Bologna, incendio a Palazzo Re Enzo. Gara di solidarietà per la libreria Stoppani

Dalla raccolta fondi all’asta di volumi rovinati: tante le idee per aiutare dopo il rogo. Il sindaco Lepore in visita: "Noi in prima linea"

22 mag 2022
federica orlandi
Cronaca

"Cosa possiamo fare per aiutare?": è un tam tam di solidarietà quello che si diffonde dai social alle mail alle telefonate, dopo il rogo di ieri l’altro. Tantissimi clienti e affezionati della storica libreria per ragazzi Giannino Stoppani, a Palazzo Re Enzo (foto), sono pronti a dare una mano dopo che il negozio è stato semi distrutto dall’incendio. Il piano di sopra, quello da cui pare sia divampato il rogo, è andato quasi completamente distrutto, con muri anneriti e mobili, libri e scansie tramutati in mucchi di cenere; pure la stanza affacciata sul cortile interno del Palazzo è stata gravemente danneggiata dal fuoco (video).. Così ora tantissimi affezionati si offrono di partecipare a "raccolte fondi, aste per i libri danneggiati anche solo in piccola parte recuperabili" o altre iniziative per sostenere l’amata libreria e aiutarla a riaprire al più presto. "Ringraziamo tutti per i messaggi di solidarietà che stiamo ricevendo e per l’affetto che ognuno di voi ci sta dimostrando – si legge sulla pagina Facebook della libreria –. Ogni vostro piccolo gesto è per noi di grande conforto. Vi sentiamo vicini e speriamo con tutto il cuore di potervi riaccogliere al più presto in libreria". Ieri mattina poi il sindaco Matteo Lepore è andato in visita al negozio chiuso, per vedere con i propri occhi i danni causati dalle fiamme, assieme alla fondatrice e presidente della libreria Silvana Sola. "La Giannino Stoppani è un luogo del cuore per molti bolognesi – le parole del sindaco –. È il posto dove molti bambini e bambine, insieme ai loro genitori, si sono avvicinati alla magia della lettura, scoprendo nuovi spazi dell’immaginazione. Non lasceremo sola la Giannino Stoppani perché la rivogliamo presto con noi". E ora il Comune anticipa di essere disponibile a fare da capofila a iniziative di solidarietà per sostenere ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?