L’esplosione è stata causata dalla cisterna di gpl che ha tamponato un tir
L’esplosione è stata causata dalla cisterna di gpl che ha tamponato un tir

Bologna, 11 agosto 2018 - Anche il gps conferma: il percorso seguito dall’autocisterna conferma la ricostruzione iniziale fatta dalla polstrada sulla base dei transiti autostradali e della tabella di marcia in possesso dell’azienda, la Loro Fratelli spa di Lonigo (Vicenza). Nessuna deviazione, nessun imprevisto in quello che per Andrea Anzolin, 42 anni di Agugliaro, doveva essere un ‘normale’ trasporto di gpl da Livorno al Veneto.

Il ponte crollato riapre a inizio ottobre - FOTO / Viaggio nel cantiere del ponte crollato

ANSA

E che, invece, si è trasformato prima in un tamponamento, poi nell’esplosione del mezzo che guidava che gli è costata la vita e nel crollo del ponte sul Raccordo, a Borgo Panigale. Devono ancora arrivare, invece, i tabulati telefonici del cellulare dell’autista, per capire se al momento dell’impatto stesse chiamando qualcuno o meno. Così come deve ancora essere fornito il rapporto del traffico internet e dell’utilizzo dei social network come Facebook o Instagram, per i quali è stata chiesta la collaborazione della polizia postale.

Guarda qui sotto le foto del cantiere:

CANTIEREGC_32971160_114453

LEGGI ANCHE Il carabiniere: "Le fiamme mi inseguivano, pensavo di non farcela"

E' andata bene oggi la prova più ardua in termini di viabilità. La Polstrada ha spiegato che non è stato interessato da particolari problemi di traffico il raccordo A1-A14 di Casalecchio  L'autostradaè aperta, ma si viaggia su una sola carreggiata, con qualche rallentamento. Qualche rallentamento anche sulle strade cittadine limitrofe al cratere, considerate la chiusura della tangenziale in direzione San Lazzaro che, fra gli svincoli 2 e 3. 

Intanto, il numero verde di Allianz (800686868) sta già gestendo le prime pratiche di apertura sinistri.

DANNIGC_32914030_160230

Incidente ed esplosione, GUARDA TUTTI I VIDEO

«Per il momento i volumi di chiamate in ingresso sono linea con le aspettative – riferiscono da Allianz – e riguardano principalmente i danni alle abitazioni, fabbricati e lesioni».

DANNIINCASAGC_32931279_124835

Il numero verde per chiedere i risarcimenti