La municipale è intervenuto sul posto per i rilievi del caso (Foto Schicchi)
La municipale è intervenuto sul posto per i rilievi del caso (Foto Schicchi)

Bologna, 10 luglio 2018 - Un incidente tra un autobus della ditta Marino, che effettua viaggi di lunga percorrenza, e un tir ha richiesto la chiusura della strada in prossimità della rotonda Dante Cané nelle vicinanze del quartiere fieristico e causato trenta feriti, fortunatamente nessuno grave.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale giunta sul posto, questa mattina intorno alle 11, il tir, condotto da uno straniero di 33 anni residente in Emilia-Romagna, dopo essere uscito dal casello autostradale e avere percorso la rotonda, all’inizio di via Tazio Nuvolari avrebbe urtato il pullman, sembra con il rimorchio.

Il pullman, guidato da un 35enne italiano, procedeva in senso opposto ed era diretto verso il casello autostradale, per proseguire il viaggio verso la Riviera. Lo scontro ha causato anche la rottura di un finestrino dell’autobus e il ferimento di una trentina di passeggeri, medicati sul posto dal 118.