L'incidente sull'A13 e Francesco Frisina
L'incidente sull'A13 e Francesco Frisina

Bologna, 16 marzo 2019 – Grave incidente ieri pomeriggio sulla A13 (foto), all’altezza dell’uscita Arcoveggio e con l’intersezione per l’A14. Francesco Frisina, 43 anni, residente a Minerbio, ha perso la vita in uno scontro con due Tir, mentre è ancora in gravi condizioni il fratello che viaggiava con lui. Procedevano su una Renault Kangoo, in direzione nord, quando l’auto è rimasta incastrata tra i due autoarticolati.

L'auto schiacciata contro un camion

Per la vittima non c’è stato niente da fare, a nulla è servito mantenere la distanza di sicurezza dal mezzo pesante che transitava davanti, viste le lunghe code che si sono verificate in autostrada. L’altro camion coinvolto nello scontro, con al volante un polacco, pare sia arrivato a grande velocità senza riuscire a frenare, finendo per schiacciare l’auto. Illesi i conducenti dei due mezzi pesanti. Il personale del 118 e la polizia autostradale di Altedo sono arrivati subito sul posto e l’intervento è andato avanti per ore, nel tentativo di cercare di estrarre i corpi dalle lamiere: per agevolare la rimozione dei veicoli, si è reso necessario anche il coinvolgimento di un auto-gru dei vigili del fuoco.