Il titolare del negozio è stato denunciato dai Nas
Il titolare del negozio è stato denunciato dai Nas
Casalecchio di Reno (Bologna), 4 giugno 2020 – Nel pane venduto ogni giorno ai clienti c’erano insetti: scarabei del grano a denti di sega, parassiti dei cereali. Per questo motivo il direttore di un punto vendita di un’azienda multinazionale è stato denunciato dai carabinieri del Nas di Bologna.

Gli insetti rinvenuti all’interno delle noci erano adulti, vivi e vitali e sono stati analizzati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna – sezione di Bologna.

Il direttore del punto vendita che a sede a Casalecchio di Reno è stato denunciato in base all’articolo 5 della legge numero 283 del 30 aprile 1962. Che recita così: “E' vietato impiegare nella preparazione di alimenti o bevande, vendere, detenere per vendere o somministrare come mercede ai propri dipendenti, o comunque distribuire per il consumo, sostanze alimentari insudiciate, invase da parassiti, in stato di alterazione o comunque nocive, ovvero sottoposte a lavorazioni o trattamenti diretti a mascherare un preesistente stato di alterazione”.