Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

"Intensifichiamo i controlli"

Il sindaco Dall’Omo ha incontrato le vittime "Sono preoccupato, fermiamo questa escalation"

17 mag 2022

"Ci sono tre sciagurati che da 15 giorni fanno il bello e il cattivo tempo nel nostro territorio senza che si riesca a contrastarli. Sono molto preoccupato, ho sottoposto la questione alle autorità perchè qui serve uno sforzo straordinario". Il sindaco di Zola Davide Dall’omo (nella foto) venerdì scorso, dopo le prime tre razzie che in una settimana avevano colpito almeno dieci attività commerciali o ricreative di Zola, aveva convocato il tavolo della sicurezza per fare il punto su una successione di assalti che ha destato una forte preoccupazione nella cittadinanza. Furti con scasso e danni alle cose, messi con una spregiudicatezza ed un crescendo temporale che è stato oggetto di un esame della riunione che si è svolta nella stazione dei carabinieri con il comandante della polizia locale Bolognesi.

"Bisogna intensificare il controllo negli orari notturni sia da parte dei carabinieri che della polizia locale" aveva detto il sindaco prima di dedicare il resto della giornata per visitare e parlare con tutti i soggetti danneggiati o derubati. "Non tutti avevano sporto denuncia ma a tutti ho manifestato la nostra vicinanza, lo sconforto per fatti che si inseriscono in un momento già difficile per sé", ha detto Dall’Omo nel corso del primo sopralluogo alla Mandria.

Sulla situazione di Zola interviene Alessio Sanfelici, presidente provinciale dei giovani di Fratelli d’Italia, residente a Zola, che esprime la sua preoccupazione: "Senza fare demagogie, va ricordato che il tema della sicurezza lo abbiamo posto in diverse occasioni. Se si fosse puntato sul coinvolgimento dei cittadini forse non saremmo in questa situazione", dice Sanfelici.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?