GIOVANNI DI CAPRIO
Cronaca

Bologna, la cena più buona al Policlinico. Serata di beneficenza nel viale interno

La Fondazione Sant’Orsola organizza a settembre l’evento che potrà ospitare fino a 1.400 persone. Obiettivo: raccogliere fondi per realizzare un nuovo reparto di Day hospital per l’Oncologia femminile.

La presentazione dell’evento di beneficenza ’La sera dei miracoli’ organizzato dalla Fondazione Sant’Orsola per il prossimo 12 settembre

La presentazione dell’evento di beneficenza ’La sera dei miracoli’ organizzato dalla Fondazione Sant’Orsola per il prossimo 12 settembre

Bologna, 7 luglio 2024 – Il miracolo di una notte di fine estate. ’La sera dei miracoli’, organizzata da Fondazione Sant’Orsola, si terrà il 12 settembre alle 20, quando il viale dell’ospedale si trasformerà e tra luci, suoni e un prato verde ospiterà una grande cena.

La serata ospiterà fino a 1.400 persone, che porteranno il proprio abbraccio a chi sta affrontando le cure in ospedale: un aiuto concreto mirato a realizzare un nuovo reparto per il Day hospital delI’Oncologia femminile, a cui ogni anno si rivolgono circa 1.200 donne per curare un tumore ginecologico o al seno. Durante la serata, prevista anche una lotteria con un premio speciale, in corso di definizione insieme a Fondazione Dalla.

Grazie ad alcuni ospiti a sorpresa, parole e canzoni accompagneranno la serata. "La grande orchestra del Sant’Orsola sosterrà la passione all’interno dell’ospedale. Insieme vogliamo costruire una comunità che cura, capace di essere accanto a chi vive un momento difficile per una malattia propria o di chi gli è caro", racconta Giacomo Faldella, presidente della Fondazione Sant’Orsola.

Nel corso nella notte, poi, verrà consegnato il premio ’La sera dei miracoli’, "che la fondazione attribuirà ogni anno a chi è stato d’esempio per ognuno di noi".

L’evento è in collaborazione con Felsinea Ristorazione e 2comeventi, e può contare sull’appoggio del Policlinico Sant’Orsola e sull’amicizia di Fondazione Dalla. I biglietti (35 euro per gli adulti; 15 per i bambini fino a 10 anni) saranno disponibili da domani su VivaTicket. Gli sponsor dell’iniziativa si faranno carico dei costi, così il guadagno andrà tutto al Day hospital: "Un’iniziativa importante che rappresenta il sostegno del Sant’Orsola, l’ospedale della città, alla città, appunto", chiude Andrea Rizzoli, presidente di Bcc Felsinea.