Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

La generosità dei cittadini ’salva’ il festival d’estate

Terza edizione al via grazie alla raccolta fondi online sostenuta da Emilbanca. Trekking e musica all’aperto con gli artisti cresciuti nella valle del Reno

21 giu 2022
gabriele mignardi
Cronaca
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival
Un momento della scorsa edizione del ConcerTrekking Festival

di Gabriele Mignardi

Obiettivo raggiunto: con il contatore di Ideaginger di poco sopra ai 13mila euro ieri si è conclusa con successo la raccolta fondi online che permetterà anche quest’anno di realizzare il ConcerTrekking Festival: la rassegna musicale dell’Aps Oro del Reno nata in tempo di pandemia per garantire agli operatori dello spettacolo e in particolare ai musicisti nati e cresciuti nella valle del Reno. Confermato questo originale format che arriva così alla terza edizione con almeno cinque concerti gratuiti all’aperto, col fondale del paesaggio appenninico e raggiunti a piedi, dopo una passeggiata non impegnativa nella natura. Il tutto con l’obiettivo non secondario di sostenere le associazioni del territorio impegnate nel contrasto alla povertà e alla disabilità: Emporio solidale Il Sole, Sasso Solidale, Associazione Onlus Art4sport, Cim società cooperativa sociale onlus, Vamolà, Cooperativa sociale 134, Crescere Insieme Odv.

Nessun contributo pubblico diretto, l’appoggio di Emilbanca e di un centinaio di donatori ha confermato la fiducia nella sua ideatrice e direttrice artistica: Michela Tintoni, direttrice d’orchestra e violinista.

"Il progetto è ispirato al diffuso desiderio di cambiamento declinato nell’ottica del potenziamento della vita sana all’aria aperta nel rispetto dei tempi e luoghi della natura. Il tutto finalizzato alla valorizzazione, sia della cultura musicale, che dei luoghi d’interesse storico naturalistico. Due o più eventi del Festival saranno ispirati, quest’anno, alla promozione della Cultura della Pace", aggiunge la Tintoni che non si ferma qui, ma anticipa anche un altro concertrekking al fine di sostenere la raccolta fondi per il restauro dell’organo del borgo di Oliveto.

Si parte venerdì prossimo a Castel di Casio dove i trekking proposti sono due, di varie difficoltà, tra il Lago di Suviana e la località Prostima. Alle 17.30 Renzo Zagnoni proporrà una visita guidata all’Oratorio di Sant’Ilario.

Alle 20 al Nabhi, Centro della terra, concerto dell’Orchestra d’archi l’Oro del Reno diretta da Michela Tintoni, solista al violino Linda Guglielmi e al clarinetto Cesare Marchetti. Chi ama l’avventura potrà dormire con la propria tenda, sotto le stelle e fra le ginestre fiorite, o nei campeggi della zona. Si proseguirà il 3 luglio alla darsena di Cattolica, il 7 luglio al borgo di Colle Ameno di Sasso Marconi, il 3 settembre a Monteveglio, il 4 settembre a Lizzano, il 10 settembre a villa Acquaderni e il 30 settembre alla chiesa di Mongardino. Ed è probabile che strada facendo si aggiungano altri trekking e altri concerti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?