Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

La lezione-spettacolo di Stefano Accorsi nella sala congressi Tper

Stefano Accorsi e Fabio Bonifacci insieme a Bologna. Il primo famosissimo attore, il secondo collaboratore ’dietro le quinte’ per quanto riguarda la scrittura e la sceneggiatura di ’Impronte digitali’. L’incontro si è inserito in un percorso formativo finalizzato alla crescita delle competenze digitali, fatto di laboratori di video editing, comunicazione social, web journalism, radio, podcast. In questo percorso sono stati programmati tre appuntamenti che si sono già avvalsi delle competenze di Guido Michelotti e di Emilio Casalini. Poi è stata la volta di Accorsi e Bonifacci ’accompagnati’ da Mattia Santori, consigliere alle Politiche giovanili e turistiche, in un pomeriggio che ha visto una lezione-spettacolo con vasti aspetti che hanno evidenziato l’importanza e la difficoltà delle scelte di comunicazione nell’ambito della sceneggiatura. Accorsi e Bonifacci sono gli autori dell’ultima campagna di promozione turistica dell’Emilia-Romagna. L’incontro alla sala congressi del Tper è stata l’occasione per comprendere come il linguaggio teatrale e cinematografico possa esprimersi nella narrazione del territorio.

(nella foto: l’attore con la presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?