Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

La maratona dei trapianti salva 11 pazienti "Tre prelievi da donatori a cuore fermo"

Sant’Orsola, in tre giorni impiantati sei fegati e sei reni più un intervento bilaterale di polmone. Ravaioli: "I malati stanno reagendo bene"

donatella barbetta
Cronaca

di Donatella Barbetta "I trapianti a volte sono imprevedibili e per non perdere alcuna occasione si cerca di fare il massimo. Abbiamo iniziato con due donatori in uno stesso giorno e poi altri nel giro di poche ore. Il centro trapianti ci chiama e noi in base alla gravità dei pazienti diamo l’organo a chi ne ha più bisogno". Il chirurgo Matteo Ravaioli spiega così l’avvio della maratona di trapianti di Pasqua al Sant’Orsola, dove le sale operatorie sono rimaste in funzione giorno e notte con decine di professionisti che si davano il cambio, tra medici, infermieri, tecnici e operatori socio-sanitari. In undici, tre donne e otto uomini, dai 29 ai 71 anni, vivono dalla scorsa settimana con nuovi organi. Nei giorni precedenti alla Pasqua, dal martedì pomeriggio al venerdì, l’attività è andata avanti a ritmi sostenuti e sono stati impiantati 13 organi grazie alla generosità dei donatori e delle loro famiglie che hanno consentito ai chirurghi di eseguire 6 trapianti di fegato, 6+ di rene, per due malati è stato necessario il doppio trapianto, mentre una persona ha ricevuto i polmoni. I pazienti provengono da tutta Italia. Ravaioli, responsabile del programma chirurgia addominale dell’insufficienza d’organo e dei trapianti del Sant’Orsola, sottolinea anche un record: "Non era mai avvenuto di avere nella stessa settimana due donazioni a cuore fermo, si tratta di un’attività in continuo miglioramento e che sta facendo grandi progressi. E poi, contemporaneamente, abbiamo gestito anche le urgenze e i casi oncologici senza tralasciare i problemi che ancora ci causa il Covid. Al padiglione 5 eseguiamo trapianti di rene e di fegato e ci siamo interfacciati con la chirurgia del tratto gastro-intestinale e del pancreas". Lo specialista mette in evidenza anche il lavoro dei nefrologi: "Siamo tra i primi centri in Italia per il trapianto di rene, anche grazie al ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?